YouTube è il brand più amato dai millennial, che preferiscono Xbox a Playstation



L’agenzia americana MBLM ha stilato un report che spiega il legame affettivo degli americani con determinati brand, si chiama Brand Intimacy 2019. Il dato interessante ci arriva dalle preferenze dei millennial. La top 10 dei brand più amati dai millennial.

La ricerca è stata condotta intervistando un nutrito gruppo di consumatori, 6.200 giovani americani. I ragazzi potevano scegliere su oltre 56.000 brand. Il risultato è inequivocabili: il brand più amato dai millennial americani è YouTube, che si ritrova per la prima volta in prima posizione in questo report. L’anno scorso aveva occupato il gradino più basso del podio, arrivando terzo. Due anni prima era decimo. Uno scatto notevole in appena 24 mesi, dunque.

E gli altri brand amati dai millennial? Apple scende di un gradino, arrivando seconda. Subito dopo Netflix che ha rivoluzionato il modo di fruire i contenuti —al punto che qualcuno parla di morte della televisione per mano dei giovanissimi—, quarta posizione per Disney, quinta per Nike e, a seguire, Target.

Curiosamente il brand Xbox negli USA sta proprio sopra a Playstation, bello smacco per la regina delle vendite di questa generazione che, evidentemente, lascia più tiepido il cuore dei millennial americani. Assente Nintendo. Xbox e Playstation occupano rispettivamente settima e ottava posizione. Ultime due posizioni della top 10 per Google e Wallmart.

MBLM pubblicherà il report completo, che riguarda come detto oltre 56.000 brand diversi, il prossimo 14 febbraio.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *