Vertici governo, scontro su autonomia e niente decisioni su Autostrade














Scontro sull’autonomia, nessuna decisione su Autostrade, si riapre la partita Alitalia. Dopo i due vertici notturni, avvenuti uno dopo l’altro a Palazzo Chigi, nel governo è ancora stallo e cresce la tensione. Le intese sulle autonomie regionali, annunciate da Matteo Salvini per il Consiglio dei ministri di oggi, saranno al centro di una nuova riunione mercoledì prossimo. Ma è in dubbio anche l’arrivo nel Consiglio dei ministri della legge di assestamento, che serve a evitare la procedura d’infrazione Ue. Qualche fonte, poi, sottolinea che il Cdm – che dovrebbe essere oggi alle 18:50 – non è stato ancora formalmente convocato. “Chissà se si farà”, aggiunge qualcuno. Anche se un ministro pentastellato di primo piano assicura che ci sarà e che probabilmente sarà preceduto da un vertice politico.







































Leggi tutto



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *