Uno sviluppatore ha portato Android Q su Nintendo Switch, il video



Android su Nintendo Switch? Un ossimoro per molti, ma non per due sviluppatori, Billy Laws e Max Keller, che sono riusciti a portare il sistema operativo di Google sulla console Nintendo, come vi mostriamo nel filmato presente in calce e pubblicato su Twitter.

La build del robottino verde, basata su Android Q, sembra funzionare sulla console del colosso asiatico, con tanto di supporto al Bluetooth, WiFi ed ai Joy-Con. Le incognite però sono tante e chiaramente la build di Android disponibile su Switch non è in alcun modo definitiva e completa.

Il supporto ai driver della GPU sta provocando non pochi grattacapi, mentre nel video non si fa alcuna menzione al corretto funzionamento dello slot per le microSD e l’ingresso USB-C, oltre ad altre funzioni. E’ chiaro che il progetto sia ancora nelle fasi embrionali, ma nonostante ciò sembra essere comunque possibile navigare tramite browser.

Sui tempi di rilascio della build però non sono disponibili molte informazioni. I due sviluppatori avevano pubblicato la prima fotografia di Android su Switch circa due settimane fa. L’obiettivo del progetto è rendere Switch un tablet per il gaming basato sulla piattaforma open source di Google, il tutto sfruttando a pieno il processore ARM su cui è basata la console.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *