un rumor riaccende le speranze sul sequel di Canis Canem Edit



Recentemente, un commento pubblicato sotto un video dello YouTuber SWEGTA ha riacceso le speranze su Bully 2: nel commento in questione l’utente “Alex Martens” afferma che “sì, Bully 2 è effettivamente in fase di sviluppo“… ma analizziamo meglio la situazione.

SWEGTA ha voluto indagare sull’autore del commento e insieme ad alcuni Redditor ha scoperto che esiste effettivamente un Alex Martens alle dipendenze di Rockstar Games. L’autore ha subito pensato ad un troll ma sembra che non sia così: l’account YouTube di Martens è stato creato nel 2013, ha una foto profilo e 189 iscritti, inoltre segue il canale ufficiale della GDC (Game Developers Conference).

Caratteristiche che non sembrano comuni ad un account nato unicamente per “trollare” e che secondo molti apparterebbe effettivamente allo sviluppatore, in particolar modo il fatto che l’account non sia recente, ma creato ben sei anni fa, porterebbe a pensare ad un profilo reale.

Al momento ovviamente Rockstar Games non ha commentato la vicenda ma da tempo si parla di un possibile Bully 2 in lavorazione e non è escluso che questo possa rientrare tra i prossimi progetti della compagnia insieme al tanto rumoreggiato GTA 6



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *