trapelano in rete gli smartphone pieghevoli di TCL



Sono passati pochi minuti dalla presentazione ufficiale del Mate X di Huawei, e qualche giorno dal Galaxy Fold di Samsung ed il mercato degli smartphone pieghevoli sembra in pieno fermento. Sul web infatti è emerso il set fotografico che mostra la linea di cellulari flessibili targati TCL.

Le immagini, che vi proponiamo in calce, provengono direttamente dal social network cinese Weibo. A quanto pare TCL starebbe sperimentando varie configurazioni per le fotocamere (a tre e quattro lenti), ma quasi tutti hanno in comune il marchio DragonHinge, che il produttore dovrebbe usare per identificare la linea di dispositivi.

In particolare, una fotografia ritrae una scheda tecnica di uno degli smartphone, che dovrebbe includere uno schermo AMOLED da 7,2 pollici con risoluzione di 2048×1536 pixel. A livello di dimensioni, il cellulare dovrebbe piegarsi esattamente in due, mentre per quanto riguarda l’estetica sono presenti dei riferimenti ad una cornice estremamente stretta che permette allo schermo di occupare il 90% della superficie della scocca frontale.

Non sono invece disponibili indicazioni sul comparto fotografico (per alcuni sono presenti addirittura quattro lenti posteriori) e sul resto della scheda tecnica (all’appello manca il processore, la RAM e l’eventuale supporto alle reti 5G), ma secondo molti la società potrebbe svelarli già nel corso del Mobile World Congress in corso a Barcellona.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *