Torna Parasite Eve? Square Enix registra il marchio nel Regno Unito



Parasite Eve, la leggendaria serie action ruolistica con protagonista Aya Brea, potrebbe fare presto il suo ritorno per la gioia di tutti coloro che, tra il 1998 e il ’99, hanno giocato ai primi due capitoli su PS1 e successivamente su PSP.

L’indizio della ricomparsa sulla scena videoludica moderna di questa saga ce lo offrono gli stessi vertici di Square Enix, scegliendo di rinnovare il marchio di Parasite Eve presso l’ente britannico preposto alla classificazione e alla certificazione dei brevetti.

La mossa compiuta dall’azienda giapponese segue di qualche mese l’analoga iniziativa promossa negli Stati Uniti e in Europa per assicurarsi i diritti di sfruttamento della proprietà intellettuale di Parasite Eve, una mossa che potrebbe preludere all’annuncio imminente delle versioni rimasterizzate dei primi due episodi e, presumibilmente, del terzo capitolo dato alle stampe alla fine del 2010 su PSP e mai apparso su sistemi casalinghi.

Nel corso delle ultime settimane, i rappresentanti di Square Enix hanno inoltre deciso, contestualmente alla registrazione del marchio di Parasite Eve negli USA, di rinnovare anche le proprietà intellettuali di Secret of Mana e Final Fantasy Adventure, aprendo così la strada alle voci di corridoio che ipotizzano il probabile annuncio delle relative Remaster per le piattaforme portatili e fisse dell’attuale generazione.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *