The Outer Worlds vanterà schermate di caricamento dinamiche: eccone alcune



Dopo aver preso le difese di Bethesda e degli autori del bistrattato Fallout 76, i ragazzi di Obsidian Entertainment tornano a parlare di The Outer Worlds e, dalle pagine di Game Informer, illustrano una delle caratteristiche più curiose del loro ambizioso gioco di ruolo in prima persona.

Il designer a capo del team di artisti digitali di Obsidian, Daniel Alpert, ha infatti indicato le illustrazioni delle schermate di caricamento come uno degli elementi che preferisce dell’intera opera, spiegando che “giocando, riuscirai a influenzare gli eventi della storia. Per questo, avrai delle scherate di caricamento che rifletteranno le tue azioni mostrando dei frammenti di immagini stampate sui giornali locali che descrivono i fatti salienti. In una singola partita, sarà impossibile ottenere tutte le immagini dei giornali”.

L’approccio fortemente ruolistico scelto da Obsidian per dare forma alle schermate di caricamento, di conseguenza, le trasformerà in un vero e proprio meta-gioco che invoglierà gli utenti ad assumere atteggiamenti diversi nel corso della partita nella speranza, così facendo, di collezionare tutti i frammenti di giornale: in calce all’articolo potete ammirarne alcune.

Speriamo quindi di tornare al più presto ad occuparci di questo progetto, magari svelando finalmente la data di uscita di The Outer Worlds su PC, PlayStation 4 e Xbox One.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *