Tesla Model S a fuoco, il video virale in Cina


Il produttore americano Tesla ha annunciato di aver inviato una squadra a Shanghai, dopo la diffusione virale sui social cinesi di un video che sembra mostrare l’esplosione di una delle sue auto elettriche. Il video, proveniente da una telecamera di sorveglianza, stato pubblicato domenica sul popolare social network Weibo, accompagnato da diversi hashtag e ha gi totalizzato oltre 22 milioni di visualizzazioni. Nelle immagini si vede del fumo bianco fuoriuscire da sotto una Tesla Model S parcheggiata in un parcheggio al coperto prima che una forte esplosione travolga il veicolo. Poi l’auto in fiamme che continua a bruciare. “Stiamo attivamente contattando i servizi competenti e offriamo la nostra collaborazione per capire cosa successo. Secondo le informazioni raccolte finora, non ci sono morti o feriti”, ha dichiarato Tesla sul suo account ufficiale Weibo.


 Gasport 

© riproduzione riservata



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *