Tav, ok Camera a mozione M5S-Lega: “Ridiscutere progetto”



L’Aula della Camera ha approvato la mozione di M5S e Lega sulla Tav. Il testo è passato a Montecitorio con 261 voti a favore, 136 contrari e due astenuti. Con esso, il governo si impegna a “ridiscutere integralmente il progetto della linea Torino-Lione, nell’applicazione dell’accordo tra Italia e Francia”.

La protesta dei deputati del Pd

L’Aula ha invece bocciato le quattro mozioni sulla Tav presentate dalle opposizioni (Pd, Forza Italia, FdI e NcI). I deputati del Partito democratico, dopo il voto sulla loro mozione, hanno protestato mostrando dei cartelli con su scritto “Salva Salvini, Boccia la Tav”. Il presidente della Camera, Roberto Fico, ha richiamato i deputati dem e ha chiesto ai commessi di ritirare i cartelli esposti. Non sono mancato momenti di tensione in Aula, con la maggioranza che ha criticato e stigmatizzato l’atteggiamento del Pd.


Leggi tutto



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *