tanto spazio e gran dotazioni


Nella sua forma imponente con i suoi 483 cm di lunghezza, la Ford Edge non nasconde le sue origini d’Oltreoceano: viene costruita in Canada ed stata concepita negli Stati Uniti. Nel restyling ad appena due anni dal debutto, sfoggia un frontale rinnovato, a partire dalla scolpita mascherina ora di gusto pi europeo (dietro la quale si cela una griglia attiva, che si chiude per migliorare l’aerodinamica quando non occorre la massima capacit di raffreddamento). Nuovo anche il disegno dei fari, dei led diurni integrati al loro interno e del paraurti; nella coda, invece, cambiano le luci, il paraurti e i terminali di scarico.

Il nuovo Ford Edge

Il nuovo Ford Edge

DUE POTENZE
La gamma dei propulsori per l’Europa incentrata sul 2.0 turbodiesel EcoBlue, un moderno quattro cilindri, sovralimentato e in regola con la normativa Euro 6d-Temp. disponibile nelle varianti con turbina a geometria variabile da 190 Cv e biturbo con 238 CV; notevoli i valori di coppia: 400 Nm (disponibili fra i 2000 e i 3000 giri) nel primo caso e 500 Nm (a 2000 giri) nel secondo. Il motore meno potente abbinato al cambio manuale a sei marce, l’altro al nuovo automatico con convertitore di coppia: ha 8 marce, selezionabili anche manualmente tramite i paddle al volante. In entrambi i casi la trazione quella integrale Ford AWD (All Wheel Drive), qui nella sua versione pi evoluta: impiega una serie di sensori e una logica che valuta il grado di aderenza disponibile ogni 10 millisecondi, gestendo di conseguenza e in tempo reale la quantit di coppia inviata alle singole ruote.


Il nuovo Ford Edge

Il nuovo Ford Edge

in abitacolo
In abitacolo, lo spazio parecchio e trovare la migliore posizione di guida agevole anche per chi di corporatura robusta. I principali comandi – come la manopola nel tunnel dalla quale si gestisce il cambio automatico – sono a portata di mano e al centro della plancia, ben visibile il sistema multimediale Sync 3 (di serie per tutta la gamma). Quest’ultimo, con touch screen di 8”, dotato di funzione navigatore, supporto comandi vocali, interfaccia Android Auto e AppleCarPlay e non manca nemmeno la base per la ricarica wireless degli smartphone predisposti. Il passo generoso (285 cm) rende la Edge accogliente anche per chi viaggia sul divano posteriore, che, essendo moderatamente sagomato nelle sedute laterali e poco rialzato al centro, pu ospitare un terzo passeggero senza troppe difficolt.

DOTAZIONE IMPORTANTE
Tre i livelli di allestimento per l’Italia con il “base “ denominato Titanium – proposto a 50.400 euro in abbinamento al motore meno potente e a 54.400 euro – offre gi di serie sette airbag (fra i quali quello per le ginocchia del pilota), i cerchi in lega di 19”, le barre sul tetto, i sensori luce e pioggia e quelli di parcheggio, gli abbaglianti automatici, la retrocamera, i fendinebbia a led con funzione di luci di svolta, l’accesso senza chiave con avviamento a pulsante e i sedili sportivi riscaldati. Nel mezzo della gamma si colloca la ST-Line, dal prezzo pi elevato (52.900 euro quella da 190 Cv, 56.900 l’altra) mentre al top per raffinatezza si colloca l’allestimento Vignale (da 56.900 euro), contraddistinto da tanti elementi esterni cromati e un equipaggiamento completo, soprattutto sul fronte sicurezza. Anche in questo caso, a parit di allestimento, la versione con il motore da 238 Cv e il cambio automatico costa 4.000 euro in pi di quella da 190 Cv con cambio manuale.

 Maurizio Bertera 

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *