superato Zelda Breath of the Wild



Come vi abbiamo prontamente segnalato questa mattina, God of War ha vinto il premio Gioco dell’Anno ai D.I.C.E. Awards, sbaragliando l’agguerrita concorrenza di Red Dead Redemption 2 e Marvel’s Spider-Man.

Con quest’ultimo, l’avventura nordica di Kratos è arrivata a quota 190 premi GOTY, superando The Legend of Zelda: Breath of the Wild, altro capolavoro che nell’award season 2017/2018 riuscì a conquistare 189 onorificenze analoghe. Stando ai dati raccolti da Gotypicks, portale che tiene traccia dei premi assegnati fin dal 2004, God of War occupa ora la quarta posizione della classifica complessiva, dietro solamente a The Witcher 3: Wild Hunt (257 premi GOTY), The Last of Us (249 premi GOTY) e The Elder Scrolls V: Skyrim (227 premi GOTY). I dati, per tutti i giochi, tengono conto sia dei premi conferiti dalle testate giornalistiche, sia quelli assegnati dai lettori.

  1. 2015 – The Witcher 3: Wild Hunt – 257
  2. 2013 – The Last of Us – 249
  3. 2011 – The Elder Scrolls V: Skyrim – 227
  4. 2018 – God of War -190
  5. 2017 – The Legend of Zelda: Breath of the Wild – 189
  6. 2016 – Uncharted 4: Fine di un Ladro – 165
  7. 2013 – Grand Theft Auto V – 160
  8. 2014 – Dragon Age Inquisition -134
  9. 2018 – Red Dead Redemption 2 – 130
  10. 2010 – Red Dead Redemption – 111
  11. 2009 – Uncharted 2 – 111
  12. 2010 – Mass Effect 2 -101
  13. 2016 – Overwatch – 102

Degna di nota anche la performance di un altro capolavoro datato 2018, Red Dead Redemption 2. Il titolo di Rockstar ha ottenuto ben 130 GOTY, che lo portano alla nona posizione della classifica generale, sopra al primo capitolo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *