Salone del (auto) mobile, la design week delle quattro ruote


Gli appuntamenti ufficiali del Fuorisalone sono 1.282. Di questi molti sono dedicati al mondo auto. Dal 9 al 14 aprile Milano è coinvolta dalla kermesse del Salone del Mobile che si svolge alla Fiera di Rho e, come detto, dal Fuorisalone che si svolge in città. Per quanto riguarda l’automotive la Design Week milanese, che appunto racchiude il salone e il fuori, va dalla A di Alfa Romeo alla V di Volkswagen. Tanto per citarne alcuni dei marchi coinvolti fioriscono spazi, installazioni e iniziative marchiate anche da Audi, Citroen, Honda, Hyundai, Italdesign, Jaguar, Lamborghini, Land Rover, Lexus, Mini.

appuntamenti
Il cuore delle iniziative è la zona di via Tortona ma non mancano le case che fanno scelte alternative. Come quella di Audi che fa base in piazza Sempione, accanto all’Arco della Pace nei Caselli daziari. In primo piano l’installazione della casa dei quattro anelli e_Domesticity progettata da Hani Rashid e Lise Anne Couture che simboleggia una rivoluzionaria stazione di ricarica. Accanto l’Audi City Lab darà vita ad un laboratorio di idee e innovazione. E la sera di martedì 9 aprile le note di Ludovico Einaudi ispireranno i presenti. Alfa Romeo sceglie il museo storico del marchio e i padiglioni di Rho per presentare le sue novità e illustrare il futuro del proprio design con l’anteprima italiana della Tonale. Invece nel cuore del “Tortona District” Lexus incanta con la sua installazione di luce, danza e tecnologia “Leading with light”. Lamborghini schiera la Huracan Evo Spyder e i suoi designer. Honda porta la casa connessa e la concept e-Prototype vista a Ginevra. Anche Peugeot porta la e-Legend concept ma anche la nuova 208 in versione sia termica che elettrica. Hyundai svela la concept Style Set Free, un’idea di automobile che diventa spazio di vita per gli individui. Insomma una settimana piena di sorprese, visioni e idee da seguire dal vivo e su Gazzetta.it.


 Alessandro Conti 

© riproduzione riservata



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *