ripristino del MMR in arrivo con l’inizio dell’Anno 4



Con la pubblicazione dell’aggiornamento A4S1, che agli inizi di marzo darà ufficialmente il via all’Anno 4 del fortunato sparatutto tattico di Ubisoft, verrà introdotta la nuova funzione di ripristino del Match Making e Rating (MMR).

Questa funzionalità, testata in background nel corso dell’ultima stagione, ripristinerà i guadagni e le perdite ottenuti partecipando a partite nelle quali erano presenti dei giocatori banditi. La casa francese ha notato perdite fino a 5.600 MMR per utenti che hanno sistematicamente giocato con utilizzatori di trucchi. L’obiettivo, quindi, è quello di ridurre l’impatto a lungo termine dei giocatori che barano sulla classifica della stagione.

Il sistema di ripristino del MMR azzererà i risultati di tutte le partite (sia vittorie che sconfitte) a cui il giocatore bandito ha partecipato. Ubisoft ha testato anche altre soluzioni, ma è giunta alla conclusione che il ripristino di tutti i match è quella più indicata per mantenere una situazione stabile relativamente al MMR. La funzionalità continuerà ad essere migliorata in futuro, a tal fine la compagnia monitorerà il feedback della community sul forum e sul subreddit dedicati al gioco.

La presentazione ufficiale della Stagione 1 dell’Anno 4, denominata Operazione Burnt Horizon, avverrà il 17 febbraio al culmine del Six Invitational, ma sappiamo già che verranno introdotti due nuovi operatori australiani – un Assalitore e un Difensore – e una mappa ambientata in una stazione di servizio.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *