Reggie Fils-Aime si ritira e lascia la presidenza di NOA



Clamoroso in casa Nintendo: lo storico presidente e COO della divisione americana della compagnia, Reggie Fils-Aime, ha deciso di ritirarsi e di lasciare dunque il suo incarico dopo oltre quindici anni di permanenza. Al suo posto gli succederà Doug Bowser, attuale Senior Vice President del reparto marketing e vendite.

“Apprezzo di cuore tutto quello che Reggie ha fatto per Nintendo” ha dichiarato Shuntaro Furukawa, presidente della Grande N. “All’interno e all’esterno della nostra compagnia, Reggie è conosciuto come un leader eccezionale. Gli siamo grati di star lasciando l’azienda in ottima forma. Sicuramente ci mancherà e gli auguriamo tutto il meglio per il suo avvenire, ma al contempo siamo lieti di avere un successore molto abile e pronto ad assumer il comando. Doug Bowser ed il resto del team ci assicureranno una transizione indolore e continueranno il buon momento di Nintendo”.

Anche lo stesso Fils-Aime ha diffuso un comunicato stampa in cui ha spiegato le sue ragioni: “Nintendo occuperà una parte del mio cuore per sempre. Una parte che è piena di gratitudine per le persone incredibilmente talentuose con le quali ho lavorato, per l’opportunità di rappresentare un brand così meraviglioso e soprattutto per sentirmi un membro della community di gamer più positiva e di lunga data. Non si tratta di un game over per me, ma più di un leveling up per passare più tempo con mia moglie, la famiglia e gli amici”.

A prendere il posto di Reggie sarà, come detto, Doug Bowser (alla fine è successo: Bowser a capo di Nintendo) e il cambiamento sarà effettivo dal 15 Aprile. Si tratta di un veterano dell’industria, in Nintendo dal 2015 come Senior Vice President del reparto marketing e vendita, tra i principali responsabili del successo commerciale di Nintendo Switch. Precedentemente aveva lavorato con Electronic Arts.

Importante cambio al vertice dunque per la Casa di Kyoto. Come pensate che cambierà l’azienda sotto la nuova egida di Bowser?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *