Quanto durerà The Outer Worlds? Ne parlano i Co-Director del Gioco



Annunciato in occasione della cerimonia di assegnazione dei The Game Awards 2018, è stato mostrato per la prima volta al pubblico The Outer Worlds, nuovo Gioco in sviluppo presso Obsidian Entertainment.

Nuove informazioni su questo nuovo RPG dalla peculiare ambientazione Space Western sono recentemente emerse in seguito ad un coverage realizzato dalla Redazione di Game Informer. Quest’ultima ha avuto modo di intrattenersi con Leonard Boyarsky, Co-Director di The Outer Worlds, il quale ha rilasciato un’interessante intervista.

Tra gli argomenti affrontati, troviamo quello del tempo che sarà necessario per completare il nuovo Gioco di Obsdian. In merito, Boyarsky ha dichiarato che The Outer Worlds presenterà una durata paragonabile o “forse leggermente inferiore” a quella di Star Wars: Knights of the Old Republic 2. Alla proposta di un numero di ore compreso tra le 15 e le 40, Boyarsky ha commentato affermando che si tratta di una “ipotesi ragionevole”. Sull’argomento si è inoltre espresso anche Tim Cain, collega di Boyarsky ed anch’egli Co-Director di The Outer Worlds. Quest’ultimo ha infatti aggiunto che la durata specifica del Titolo sarà influenzata dal tipo di stile di gioco che adotterà il singolo Utente. Coloro che adotteranno un approccio stealth, ad esempio, potranno impiegare più tempo a completare il Titolo rispetto a giocatori che preferiscono dedicarsi maggiormente ai combattimenti.

Attualmente, non è purtroppo ancora stata resa nota da Obisidian la data di pubblicazione di The Outer Worlds, il cui esordio è atteso su PC, Playstation 4 ed Xbox One. Per maggiori informazioni, segnaliamo ai Lettori che sulle pagine di Everyeye è disponibile un nostro speciale interamente dedicato a questa nuova IP, a firma di Giuseppe Carrabba.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *