Province, Di Maio: “Per il M5S si tagliano, chiedete alla Lega”



“Per me le Province si tagliano. Punto”. La secca risposta arriva dal vicepremier Luigi Di Maio dopo che è stata diffusa la notizia, anticipata dal Sole24ore, di un ritorno delle Province indicato nelle linee guida della riforma degli enti locali. Una riforma, sottolineano fonti del M5S, “portata avanti dalla Lega e sulla quale il M5S non è assolutamente d’accordo”. Si accende quindi l’ennesimo scontro in seno alla maggioranza di governo, in merito al quale Di Maio dice polemicamente: “Chiedere alla Lega”.

“Efficienza e snellimento”

“Ogni poltronificio per noi deve essere abolito. Efficienza e snellimento, questi devono essere i fari. Questa è la linea del M5S”, sottolinea ancora Di Maio su Twitter. “In merito a quanto riportato dal Sole24ore, si tratta di una riforma del Testo unito Enti locali portata avanti dalla Lega sulla quale il M5S non è assolutamente d’accordo”, aggiungono da ambienti del Movimento.


Leggi tutto





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *