Prevenzione tumore al seno, a ottobre eventi e visite gratuite


Ottobre è il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno e per l’occasione in tutta Italia milioni di persone indosseranno il Nastro Rosa, il simbolo della campagna promossa nella Penisola dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT), e centinaia di monumenti si illumineranno di rosa. Come spiega l’Associazione italiana per la ricerca sul cancro (Airc) ogni anno in Italia oltre 52.000 donne ricevono una diagnosi di tumore al seno. Negli ultimi anni l’individuazione sempre più tempestiva della neoplasia e la messa a punto di trattamenti più mirati, efficaci e tollerabili hanno permesso di incrementare dell’87% la sopravvivenza dopo cinque anni e di ridurre la mortalità. La diagnosi precoce del tumore è quindi importantissima ed è per questa ragione che nel corso del mese di ottobre in tutta Italia saranno organizzate delle visite gratuite.

Gli eventi a Milano

Per tutto il mese sarà possibile sottoporsi, su appuntamento, a delle visite di diagnosi precoce oncologica gratuite negli Spazi Prevenzione della LILT di Milano, Monza, Sesto San Giovanni, Cernusco e Novate Milanese. Verrà anche messo a disposizione un doppio ambulatorio mobile nelle piazze del territorio e in diversi atenei. Fino al 2 ottobre sarà possibile trovare in via Montenapoleone la mostra fotografica di Francesca Tilio, artista impegnata nella diffusione della cultura della prevenzione. Infine, l’Associazione Commercianti di via Fiori Chiari allestirà la vita in rosa e nella seconda metà del mese sarà offerto il Pink Charity Cocktail grazie al sostegno della Galleria d’Arte antiquaria “Roberta e Basta” che metterà a disposizione la propria location. È possibile consultare il calendario completo delle iniziative sul sito nastrorosa.legatumori.mi.it.

Torna a Venezia l’iniziativa del Vaporetto Rosa

Per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione, a Venezia torna l’iniziativa del Vaporetto Rosa. A bordo di un vaporetto Alilaguna che raggiungerà diverse zone della città metropolitana sarà possibile trovare un vero e proprio ambulatorio itinerante in cui i medici dell’Ulss 3 saranno a disposizione per informare tutte le donne interessate sulle attività di screening offerte dalla sanità pubblica del territorio veneziano. Chi lo vorrà potrà anche sottoporsi a una visita senologica. Inoltre, saranno organizzati anche dei laboratori e delle conferenze per informare la cittadinanza su tematiche inerenti l’operazione al seno.

Gli screening gratuiti nel Lazio

In occasione di ‘Ottobre Rosa’, la Regione Lazio offrirà a tutte le donne di età compresa tra i 45 e i 49 anni la possibilità di prenotare una visita gratuita nelle strutture sanitarie che aderiranno all’iniziativa. Un’opportunità che permetterà anche alle persone non comprese nella fascia garantita dal programma di screening, attivo per tutto l’anno, di sottoporsi a uno screening mammografico.

Gli eventi a Siracusa

Anche a Siracusa i monumenti si illumineranno di Rosa e saranno organizzati degli screening gratuiti negli ambulatori. Non mancheranno però anche degli eventi dedicati allo spettacolo e all’intrattenimento. Sabato 26 ottobre si svolgerà ad Augusta la passeggiata in rosa #crediamocinsieme, mentre sabato 12 ottobre si svolgerà la “Notte in Rosa” a Buccheri, caratterizzata da musica dal vivo e cena a buffet. Infine, il 13 ottobre si terrà a Ortigia l’evento “L’isola delle donne – passeggiando per la salute”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *