pre-load disponibile su Steam ma non su Epic Games Store



Attraverso i canali social collegati alla serie di Metro, gli autori di 4A Games specificano che il pre-caricamento di Metro Exodus sarà disponibile su PC solo per chi ha effettuato il preordine del titolo su Steam e non per chi, invece, ha deciso di prenotarlo su Epic Games Store.

Pur senza specificare le ragioni di questa scelta, i gestori del profilo Twitter di Metro Exodus decidono di fare chiarezza sull’argomento spiegando che il pre-load del titolo “non è pianificato” per coloro che hanno acquistato il gioco nel nuovo negozio digitale di Epic Games e che annunceranno “a tempo debito” l’orario di inizio della fase di pre-caricamento per gli utenti dello store Valve.

La bizzarra situazione venutasi a creare, come sottolineano i colleghi di PC Gamer che hanno ricostruito l’intera vicenda, rischia di inasprire ulteriormente i toni della diatriba scatenata dall’annuncio di Deep Silver dell’abbandono di Steam in favore dell’esclusività dell’Epic Games Store, con conseguente review bombing dei precedenti capitoli della saga da parte dell’utenza del famoso negozio online di Valve.

Lo stesso autore dei romanzi di Metro, lo scrittore russo Dmitry Glukhovsky, nei giorni scorsi ha tentato di riconciliarsi con il proprio pubblico esortando tutti gli appassionati dell’epopea sparatutto a non tradire i ragazzi di 4A Games decidendo di boicottare Metro Exodus, il cui lancio è previsto per il 15 febbraio su PC, PlayStation 4 e Xbox One.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *