Pediatria, rapporto pazienti-infermiere inferiore standard sicurezza




Pediatria, rapporto pazienti-infermiere inferiore standard sicurezza

A suggerirlo sono i risultati di un’indagine presentata in Senato e condotta grazie alla cooperazione di 12 aziende ospedaliere pediatriche che aderiscono all’Aopi. Secondo la Fnopi “per ogni paziente extra il rischio di mortalità a 30 giorni aumenta del 7%” 

Parole chiave:

pediatria

bambini

pazienti

ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *