Paolo Truzzu è il nuovo sindaco di Cagliari



Paolo Truzzu è il nuovo sindaco di Cagliari. L’attuale consigliere regionale di Fratelli d’Italia, scelto dopo un accordo tra Salvini, Berlusconi e Meloni, e sostenuto da 11 liste, ha vinto al primo turno e ha conquistato il capoluogo sardo, una delle città al voto per le elezioni comunali 2019 in Sardegna (LIVEBLOG – LA MAPPA CON I RISULTATI – LO SPECIALE COMUNALI – IL VOTO DELLE AMMINISTRATIVE IN SARDEGNA). Truzzu ha ottenuto il 50,19% delle preferenze, mentre la sfidante del centrosinistra Francesca Ghirra si è fermata al 47,71%. Molto staccato il terzo candidato in corsa, Angelo Cremone per la lista Verdes per Cagliari Pulita, che ha raggiunto il 2,1%.

Chi è Truzzu

Paolo Truzzu era stato scelto dopo un accordo tra i big del centrodestra per guidare la coalizione a Cagliari. A sostenerlo c’erano 11 liste: Sardegna20venti, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Lega, Riformatori, Sardegna forte, Popolari per Cagliari, Forza Paris, Udc, Cagliari civica e Psd’Az.

Il voto a Cagliari

Il capoluogo isolano è tornato alle urne con due anni di anticipo rispetto alla scadenza naturale per le dimissioni in primavera del sindaco di centrosinistra Massimo Zedda. Lo scorso marzo, dopo la sconfitta alle elezioni regionali contro Christian Solinas, eletto governatore, Zedda ha rassegnato le dimissioni da primo cittadino scegliendo di svolgere il ruolo di consigliere di opposizione in Regione.





Leggi tutto



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *