Netflix automatizza il download dei contenuti da guardare offline



Netflix introduce “smart download” anche su iOS, semplificherà la vita alle persone che per vari motivi si trovano spesso a dover scaricare i film e le serie di Netflix per guardarle con calma offline, magari perché ad alta quota e senza connessione.

Oggi l’utente che vuole scaricare contenuti per la visione offline su Netflix deve premurarsi di cancellare manualmente ogni film o episodio già visto, in modo da liberare lo spazio necessario per poterne scaricare altri. Inoltre, se sta guardando una serie, finito un episodio, sempre manualmente, dovrà scaricare anche quello successivo. O almeno, così funzionava su Netflix, ma la nuova procedura dovrebbe svecchiare quel tanto che basta una routine effettivamente piuttosto tediosa.

Non solo ora Netflix rimuoverà automaticamente le puntate delle vostre serie TV preferite che avete già terminato di guardare, ma alla prima occasione in cui vi connetterete ad un Wifi, si premurerà di scaricare l’episodio successivo, in modo che l’abbiate già pronto per la visione offline.

Inizialmente la feature era arrivata solo sui device Android, solo adesso è seguita una release anche per iOS. L’iniziativa guarda con attenzione ai mercati emergenti, dove pacchetti con traffico limitato, ed aree sprovviste di connettività di ogni tipo, sono la norma.

Più velocemente i nostri membri possono iniziare l’episodio successivo della loro serie preferita, meglio è“, hanno detto quelli di Netflix presentando la nuova modalità smart download.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *