molti giocatori soffrono di motion sickness



Apex Legends, il nuovo Battle Royale di Respawn ed Electronic Arts, è senz’altro il fenomeno del momento, visti i numeri che è riuscito a macinare ed il successo planetario che ha ottenuto nonostante sia stato lanciato da sole due settimane.

Il videogame ha infatti superato quota 25 milioni di giocatori in pochissimo tempo ed ha addirittura scalzato un gigante come Fortnite dalla vetta della classifica per visualizzazioni su Twitch.

Non è però tutto rose e fiori il mondo di Apex Legends, viste le dichiarazioni su Reddit di alcuni giocatori, che si sono lamentati del motion sickness causato dal videogame.

Sembra infatti che per molti utenti, l’effetto del ciondolamento della testa nella visuale in prima persona del gioco, il cosiddetto “head bobbing“, possa provocare diversi problemi.

“Non vale la pena di giocare 2-4 partite alla volta e poi dover sospendere per ore per via della nausea. Sfortunatamente mi tocca smetterci di giocare finché non ci sarà un’opzione per disattivare l’head bobbing” ha scritto un utente in un post su Reddit che ha ottenuto oltre 8mila like, a dimostrazione che si tratta di una fetta di giocatori anche abbastanza corposa a soffrire del problema.

Quello della motion sickness dovuta all’head bobbing è un problema di cui soffrono molti videogame in prima persona, molti dei quali però offrono delle opzioni in game per ridurne gli effetti, mentre in questo momento il Battle Royale pubblicato da EA ne è privo.

Respawn comunque ha detto di essere a conoscenza del problema, per cui non è detto che la questione venga risolta in futuro, magari con una patch.

Voi che ne pensate? Anche voi avete avuto problemi giocando ad Apex Legends?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *