Ministro Bonafede: “Con riforma giustizia dimezzeremo tempi processi”


Massimo quattro anni per i processi penali e un uguale tempo medio per i processi civili. Nella riforma della giustizia, su cui il governo sta lavorando, l’obiettivo è il dimezzamento dei tempi dei dibattimenti. Lo ha annunciato il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, al termine del vertice a Palazzo Chigi con il premier Giuseppe Conte e col vicesegretario del Pd, nonché ex guardiasigilli, Andrea Orlando: “Stiamo rivoluzionando la giustizia italiana”, ha detto Bonafede che fissa entro il 31 dicembre il varo della legge delega in Parlamento per la riforma della giustizia.

“No a modifiche prescrizione, carcere per grandi evasori”

Bonafede ha fatto sapere anche che “non c’è tra gli obiettivi la modifica della legge sulla prescrizione”. Il guardiasigilli ha aggiunto: “Sul carcere ai grandi evasori, che rimane assolutamente una priorità, siamo d’accordo come forze di governo che sarà un obiettivo, ma oggi non è stato oggetto di trattazione specifica”.






Leggi tutto



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *