Microsoft è già al lavoro sul primo aggiornamento del 2020



In attesa dell’arrivo dell’April Update, che dovrebbe vedere la luce nel giro di qualche mese, Microsoft sarebbe già al lavoro sul primo major update del 2020.

Il colosso di Redmond ha già iniziato il rilascio della Windows 10 20H1 Build 18836 a coloro che hanno aderito al ramo Skip Ahead.

La Build 18836 proviene dal ramo di sviluppo 20H1 e contiene solo le correzioni di bug generali. Microsoft, tramite Dona Sarkar, il responsabile del programma Windows Insider, ha precisato che alcune delle novità su cui la società sta lavorando richiederanno più test, ed “inizieremo la distribuzione delle build 19H2 agli Insider nel corso della primavera, dopo aver sistemato la build 19H1“. Evidentemente quindi la versione che vedrà l’introduzione di importanti novità su cui però non sono disponibili ancora indicazioni.

Attualmente la build rilasciata non include alcuna novità, e probabilmente per tastare con mano le nuove funzioni che ha intenzione di implementare la società di Satya Nadella bisognerà aspettare il lancio dell’April Update, che vedrà il debutto del tema Light, la separazione di Cortana dalla ricerca interna del sistema operativo (per la contentezza di molti utenti), un rinnovamento alle schermate d’errore che saranno più facilmente leggibili ed una nuova applicazione di Office integrata direttamente nell’OS.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *