le versioni Switch del primo capitolo, di RE0 e RE4 costano 30 euro



Sta suscitando polemiche la decisione di maggiorare il prezzo di listino dei tre classici titoli della saga di Resident Evil su Switch. Si tratta del primo capitolo della serie Capcom, di RE0 e RE4, che arriveranno sulla console della Grnde N il prossimo 20 Maggio.

I giochi sono però già disponibili per il pre-order sull’eShop, ma per la sorpresa dei giocatori si trovano ad un prezzo maggiorato rispetto alle controparti delle altre console. I tre capitoli costano infatti circa 30 euro l’uno, una cifra un po’ più alta di quanto ci si aspettasse sia per l’età dei titoli in questione, sia per il fatto che su altre piattaforme vengono venduti a 10 euro in meno.

Una polemica simile ci fu ai tempi dell’uscita di giochi come Rime e L.A. Noire, anch’essi venduti a prezzi più alti sulla console ibrida di Nintendo rispetto alle altre. Da considerare inoltre che i tre Resident Evil saranno venduti solamente in versione digitale. È infatti prevista una copia fisica solamente per RE0, e perfino nel pack Resident Evil Origins Collection, che include sia l’originale che 0, stando ad alcuni report solo quest’ultimo sarà disponibile su cartuccia, mentre il primo capitolo sarà disponibile sotto forma di codice download.

Che ne pensate di questa situazione? Avete comunque intenzione di giocare gli storici titoli anche su Nintendo Switch?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *