Le Toyota Yaris ibride mettono la divisa dei Carabinieri


La scopertura della Toyota Yaris dei Carabinieri

La scopertura della Toyota Yaris dei Carabinieri

Potenti ma ecologiche e da oggi al servizio dei cittadini. Toyota ha consegnato al Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri una flotta di 250 Yaris Hybrid, per garantire la sicurezza anche con veicoli a basse emissioni e ad alta efficienza energetica. Le nuove vetture ovviamente rispettano la tradizione dell’Arma, quindi livrea blu con strisce rosse, ma di fatto segnano una nuova rivoluzione, possibile anche grazie alla collaborazione di LeasePlan. Distribuite su tutto il territorio nazionale, le Yaris verranno utilizzate in aree pedonalizzate o sottoposte a particolari vincoli ambientali.

NUOVE SFIDE
Alla presentazione al Comando Generale dei Carabinieri a Roma, il Capo di Stato Maggiore Teo Luzi ha spiegato perché l’Arma abbia puntato sull’ibrida: “L’idea è quella di offrire un servizio di maggior qualità al cittadino, che riteniamo passi anche dal rispetto dell’ambiente. In questa fase sono arrivate 250 autovetture, che saranno impiegate nel normale servizio sul territorio, visto che il loro livello qualitativo è pari a quelle che abbiamo adoperato finora. Anche perché sono il meglio che la tecnologia ibrida offra oggi. Siamo pienamente soddisfatti di questa sinergia tra pubblico e privato che credo sia un piccolo esempio positivo per il nostro Paese, così come quello di spingere per la tutela del pianeta”. Molto soddisfatto anche Mauro Caruccio, a.d. di Toyota Motor Italia: “È un grande onore poter collaborare con l’Arma, punto di riferimento per noi italiani. L’integrità, la serietà e l’impegno per la sicurezza dei cittadini e la protezione dell’ambiente sono valori che ci accomunano”. Toyota del resto lavora da tempo in tutela dell’ambiente promuovendo una strategia di mobilità sostenibile che punta a una drastica riduzione delle emissioni: entro il 2030 ha pianificato volumi di vendita di 5,5 milioni all’anno di veicoli elettrificati in tutto il mondo, di cui un milione ad emissioni zero (veicoli elettrici e a celle a combustibile).


La consegna delle Yaris

La consegna delle Yaris

CARATTERISTICHE TECNICHE
La Yaris fornita ai Carabinieri è equipaggiata con tecnologia Full Hybrid Electric, in grado di erogare una potenza di 100 Cv che consente di viaggiare per oltre il 50% del tempo in modalità elettrica in città. Il sistema ibrido garantisce fluidità e piacere di guida, grazie ad un cambio automatico e raggiunge livelli di consumi ed emissioni ai vertici della categoria: consumi pari a 27 km/l; emissioni di anidride carbonica (Co2) di 84 g/km, emissioni di ossidi di azoto (NOx) di 4,7 mg/km (inferiori del 92% rispetto al limite previsto dalla normativa vigente per l’omologazione dei veicoli). La sicurezza è garantita dalla presenza del Toyota safety sense (Tss) che prevede il sistema pre-collisione (Pcs) con frenata assistita, abbaglianti automatici (Ahb), avviso superamento corsia (Lda) e il riconoscimento segnaletica stradale (Rsa).

 Elisabetta Esposito 

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *