la Special Operation 4 inizia il 27 febbraio



Ubisoft ha annunciato la Special Operation 4, quarto e ultimo aggiornamento del secondo anno di contenuti post-lancio di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands.

La Special Operation 4 verrà distribuita con un aggiornamento gratuito su tutte le piattaforme il 27 febbraio, e introdurrà una nuova modalità PvE, nuovi contenuti PvP per i giocatori, funzioni richieste dalla community e molto altro ancora.

Modalità PvE Mode e ricompense
La Special Operation 4 offrirà una nuova modalità PvE che metterà alla prova la vostra resistenza. Completandola, riceverete un pacchetto di abiti.

Classe e mappe PvP
Scende in campo un nuovo soldato. Ghost War riceverà una nuova classe e due nuove mappe.

Year 2 Pass
I possessori dello Year 2 Pass otterranno un pacchetto di oggetti gratuito e l’accesso anticipato alla nuova classe di Ghost War per una settimana a partire dal 27 febbraio.

Scelta dell’ora nella campagna in singolo
I giocatori potranno scegliere l’ora grazie alle nuove impostazioni per la campagna e la modalità Ghost in singolo.

Aggiornamento casse da battaglia
Sposteremo tutte le battute e una selezione delle emote dalle casse da battaglia alle casse Prestigio.

Aggiornamento casse Prestigio
Le percentuali di rilascio verranno modificate per garantire una maggiore distribuzione degli oggetti più rari. Tutti gli elementi sociali (pose, emote, battute) saranno considerati oggetti rari.

Browser delle partite personalizzate
Potrete creare e cercare partite personalizzate in base a una vasta gamma di criteri.

Eventi PvP
Aggiungeremo due nuovi eventi.

Sfide
Passeremo dalle sfide stagionali a una selezione di sfide giornaliere (3 in singolo, 1 task force e 1 sfida community) con un maggior numero di punti Prestigio in palio. Completando un determinato numero di sfide giornaliere ogni settimana, riceverete ricompense aggiuntive come casse Prestigio e casse da battaglia.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *