la società cinese pubblica i render prima dell’annuncio



Strana mossa di marketing quella di Xiaomi: il Senior Vice President della società cinese ha già pubblicato i render ufficiali del nuovo smartphone Mi 9, nonostante la presentazione di quest’ultimo si terrà il prossimo 20 febbraio (lancio il 24 febbraio). Samsung annuncerà la gamma Galaxy S10 proprio in quel giorno: che si tratti di questo?

In particolare, stando anche a quanto riportato dai colleghi di SlashGear e come scritto da Wang Xiang, Senior Vice President di Xiaomi, su Twitter, Xiaomi punta molto sul design con questo dispositivo, come d’altronde aveva già fatto con Mi 8 Pro. Tuttavia, va detto che Xiang non ha condiviso i render riguardanti la parte anteriore, che secondo i rumor dovrebbe disporre di un notch “a goccia”.

Nonostante questo, i render confermano pienamente i leak emersi online negli scorsi giorni e quindi difficilmente sarà altrimenti. Per quanto riguarda le altre caratteristiche tecniche, non dovrebbero mancare il riconoscimento facciale 3D e il sensore di impronte digitali in-display. I rumor precedenti parlavano anche della presenza di un processore Qualcomm Snapdragon 855, 6GB di RAM, 128GB di memoria interna e di una batteria da 3500 mAh. Il sistema operativo dovrebbe essere Android Pie con personalizzazione MIUI 10, mentre si vocifera di un prezzo di vendita inferiore ai 500 dollari.

Insomma, la scelta della società cinese di anticipare alcune informazioni potrebbe essere dovuta alla “paura” di scontrarsi troppo con un colosso come Samsung. Per ulteriori informazioni in merito, vi rimandiamo a questo nostro approfondimento.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *