La patch 6 di Fallout 76 è disponibile su PC, PS4 e Xbox One



Bethesda ha reso disponibile la patch 6 di Fallout 76 su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Il nuovo aggiornamento pesa 4.5 GB su console e 3.5 GB su Windows e integra interessanti novità e una serie di migliorie e risoluzione di bug e problemi tecnici.

Fallout 76 Patch 6

  • Il Limite del Deposito sarà aumentato, passando da 600 a 800. In proposito, il Team di dichiara: “stiamo costantemente valutando la gestione dello spazio di deposito e il relativo aumento a patto che non vada a discapito della stabilità del server.
  • Il Lanciagranate M79 e il Lanciagranate Automatico saranno classificati come armi pesanti: “Otterranno quindi i benefici dei relativi talenti a eccezione di Artiliere pesante, poiché riteniamo che queste armi siano meglio rappresentate dal talento Esperto in demolizione.
  • Danneggiare per errore il C.A.M.P. di un altro giocatore non vi contrassegnerà più come Ricercati. In merito, Bethesda specifica: “Stando al nostro elenco dei problemi noti, i giocatori che per errore colpiscono, disturbano o sparano al C.A.M.P. di un altro giocatore non diventano più ricercati e passibili di PVP. Ora bisogna essere attivamente feroci e Distruggere gli oggetti del C.A.M.P. altrui per essere contrassegnati come Ricercati. Monitoreremo attentamente le vostre opinioni su questa modifica“.
  • Le icone giocatore verranno visualizzate in più aree di gioco. Ad esempio, “le officine mostreranno l’icona del giocatore proprietario” e “quando si visualizza una torretta creata da un altro giocatore, potrete vedere il nome del proprietario e l’icona del giocatore nell’emblema della torretta“.
  • Infine, segnala Bethesda, i contenitori di missione negli eventi “Nutrire la popolazione” e “La strada per l’illuminazione” accetteranno solo oggetti di missione, “I giocatori non potranno più trasferire per errore oggetti dal proprio inventario a questi contenitori di missione. Non dovrete quindi più temere di perdere oggetti non relativi agli eventi in questione“.

La lista completa delle modifiche apportate dalla patch 6 è disponibile sul sito ufficiale di Bethesda.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *