la nuova linea horror che sfrutta la realtà aumentata



In questi giorni si sta tenendo la fiera del giocattolo di New York, presente all’evento anche LEGO (non potrebbe essere diversamente, è la compagnia del settore più grande) con una interessante novità: il brand Lego Hidden Side, una serie di set che creano nuove modalità di gioco grazie alla realtà aumentata.

Per il momento si parla di otto set della linea Lego Hidden Side:

  • Lab (70418) – 174 pezzi – 19,99$
  • Boat (70419) – 310 pezzi – 29,99$
  • Graveyard (70420) – 335 pezzi – 29,99$
  • Truck (70421) – 428 pezzi – 39,99$
  • Diner (70422) – 598 pezzi – 49,99$
  • Bus (70423) – 689 pezzi – 59,99$
  • Train (70424) – 698 pezzi – 89,99$
  • High School (70425) – 1,478 pezzi – 129,99$

I set Lego Hidden Side sono tutti ambientati in una realtà inedita per il brand, quella di una città infestata da spettri ed altre inquietanti creature. Un bel ritorno alle tematiche horror, assenti nell’offerta LEGO da diversi anni. Ad esempio nel 2012 uno dei prodotti di punta del brand danese era la linea Lego Monster Fighters con scheletri, spettri, vampiri ad infestare una serie di bellissimi set tra manieri, carrozze spettrali e treni dell’aldilà.

LEGO da anni punta moltissimo sulla creazione di suoi universi con una piccola mitologia originale, spesso portata avanti anche grazie a cartoni animati e fumetti creati ad hoc. Non dovendo spartire la torta con i licenziatari (si pensi ai set LEGO dedicati ad Harry Potter o a Star Wars), sono molto più redditizi e vendono benissimo. Una strategia nata grazie alla linea Bionicle dei primi anni 2000, e poi sviluppata con una serie di altre linee di successo create negli anni, tra Ninja Go, Nexo Knight e altri brand e universi durati un po’ meno —tra cui la serie Lego Monster Fighters, per l’appunto.

La realtà aumentata ovviamente si presta benissimo ad essere sfruttata con una ambientazione horror, l’idea è quella che lo smartphone permetterebbe di vedere cose che l’occhio umano non riuscirebbe a scorgere, così con l’apposita app i set prendono improvvisamente vita, mostrando fantasmi spiritati, e altri orrori.

Non solo una funzione meramente passiva, i ragazzi dovranno catturare dei fantasmi e compiere tutta una serie di azioni sullo schermo che permetteranno di portare avanti un racconto. LEGO ha promesso di aggiornare frequentemente l’app con nuovi contenuti e avventure. Che dire, davvero un’idea bellissima.

La linea LEGO Hidden Side debutterà nei negozi verso la fine della prossima estate.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *