Konami sospende la vendita delle Monete MyClub in Belgio



I vertici di Konami decidono di ottemperare alle nuove direttive del Governo del Belgio sul controverso tema delle Loot Box nei videogiochi e di eliminarle del tutto alla versione locale di Pro Evolution Soccer 2019.

In seguito alla pubblicazione del rapporto della Commissione di Gioco Belga (BGC) che fa riferimento alla meccanica delle “Loot Boxes” nei videogiochi equiparandole al gioco d’azzardo, le alte sfere di Konami si dicono perciò pronte a rispettare l’interpretazione della BGC delle leggi in materia e, conseguentemente, scelgono di interrompere la vendita di Monete MyClub per i giocatori di PES 2019 residenti in Belgio fino a quando la legislazione locale non si esprimerà con un parere definitivo sull’argomento delle Casse Premio.

Gli appassionati di PES 2019 che vivono in Belgio, comunque, non dovranno rinunciare alle meccaniche di gioco legate all’utilizzo di questo particolare tipo di loot box. Gli appassionati del simulatore calcistico, infatti, potranno continuare a utilizzare le Monete MyClub già in loro possesso e, soprattutto, potranno continuare a ottenere nuove Monete gratuite attraverso la normale progressione dell’esperienza di gameplay delle modalità collegate a myClub su PC, PlayStation 4 e Xbox One.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *