Kazakistan, impiantati cuori artificiali wireless: contributo italiano




Kazakistan, impiantati cuori artificiali wireless: contributo italiano

Massimo Massetti del Policlinico Gemelli era parte dell’equipe che ha impiantato i primi cuori artificiali senza fili, ricaricabili con una cintura da indossare che trasmette corrente 

Parole chiave:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *