in rete un video hands on e le specifiche dello smartphone pieghevole



A meno di un’ora dalla presentazione ufficiale, in programma alle 14:00 di oggi, trapela nuovamente in rete il nuovo Huawei Mate X, il primo smartphone pieghevole della società cinese che dovrebbe supportare anche il 5G.

Nello specifico, sul web è stato pubblicato un video hands on del dispositivo, che vi proponiamo come sempre in apertura, ed una parte del materiale pubblicitario che verrà usato dal produttore per sponsorizzare il lancio mondiale dello smartphone.

Confermato quindi lo schermo OLED flessibile, così come il supporto alle reti 2G/3G/4G/5G. Huawei Mate X è anche descritto come “lo smartphone 5G più veloce al mondo“, ma chiaramente non sono ancora disponibili informazioni sulle specifiche complete del modulo.

Il render però riprende il materiale pubblicitario che era stato intravisto nella giornata di ieri nella città catalana, e che aveva di fatto rovinato la sorpresa ad Huawei. Rispetto al Galaxy Fold di Samsung, Huawei Mate X sembra essere diverso a livello estetico e secondo quanto affermato da vari insider quando viene attivata la modalità smartphone verrà usato solo metà schermo rispetto alla tablet mode. Nella cerniera dovrebbero essere presenti i moduli fotografici (non sono disponibili indicazioni sulle specifiche delle lenti) ed il lettore per le impronte digitali.

Le conferme di rito arriveranno solo alle 14.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *