In Australia arrivano le targhe delle automobili con le emoji



Le emoji sono da tempo entrate nell’immaginario collettivo, ed hanno rivoluzionato il modo di comunicare. Dall’Australia, per la precisione in Queensland, arriva una notizia particolare che potrebbe cambiare radicalmente il mercato automobilistico.

Il distributore ufficiale di targhe automobilistiche, Personalized Plates Queensland, ha infatti annunciato che dal 1 Marzo sarà possibile preordinare le targhe per le vetture contenenti le emoji.

Il PPQ offre già una vasta gamma di opzioni di personalizzazione, che comprendono colori, temi e loghi delle squadre sportive locali. Un portavoce del Royal Automobile Club del Queensland, Rebecca Michael, parlando con 7News Brisbane ha affermato che l’estensione delle opzioni alle emoji rappresenta un passo naturale.

Per un bel pò di tempo abbiamo visto automobilisti supportare la loro squadra sportiva preferita o la città con un simbolo sulla targa. L’uso delle emoji rientra in questo cerchio, ecco perchè non è in alcun modo diverso” ha affermato.

Ci sono però delle limitazioni all’uso delle emoji. Le targhe infatti non potranno includere solo emojicon: al loro interno ce ne potrà essere una sola tra cinque: un volto con le lacrime di gioia (la faccina che ride piangendo), le emoji con gli occhiali da soli, quella ammiccante, la sorridente e quella con gli occhi a cuore. Il prezzo di partenza è di circa 340 Dollari.

In molti però sostengono che questo nuovo sistema potrebbe aumentare le distrazioni alla guida e rendere più difficile identificare le automobili: “come si scrive l’emoji della targa su un verbale dopo un incidente?” affermano in molti. Il PPQ però sostiene che la loro presenza potrebbe anche aumentare e facilitare i compiti delle forze dell’ordine.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *