Il Team di Sviluppo di NieR:Automata su successo del Titolo e Raid in Final Fantasy 14



Come anticipatovi, nel corso della giornata di oggi, martedì 20 febbraio, Square Enix ha trasmesso un live-streaming volto a celebrare il secondo anniversario di NieR: Automata.

Durante l’evento sono intervenuti diversi componenti del Team di Sviluppo del Titolo, che hanno rilasciato alcune interessanti dichiarazioni. In particolare, il Producer Yusuke Saito ha ribadito quanto inaspettato sia stato il successo ottenuto da NieR: Automata: “Io veramente non pensavo che si sarebbe rivelata una serie così apprezzata. Presso la Compagnia, spesso ci diciamo ‘Chi avrebbe immagino di vendere 3.500.000 copie?’ […] Non avremmo potuto fare questo senza i fan”.

Durante l’evento, oltre che un’occasione per celebrare il passato, si è rivelato anche un palcoscenico in cui discutere del futuro. Il riferimento principale è stato certamente all’imminente cross-over tra l’universo narrativo di NieR e quello di Final Fantasy XIV. Recentemente, infatti, è stato annunciato l’arrivo in quest’ultimo di Yohra: Dark Apocalypse, un Raid Alleanza sviluppato per l’espansione Shadowbringers. A questo progetto stanno lavorando Yoko Taro e lo stesso Saito, che ha dichiarato in merito: “Per il futuro, con Naoki Yoshida, che siamo grati di avere qui, abbiamo intenzione di realizzare un grande sforzo per la nuova storia di Nier all’interno del mondo di Final Fantasy XIV“. Un progetto sicuramente intrigante, di cui molti giocatori non vedono sicuramente l’ora di poter ammirare il risultato finale.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *