il sandbox spaziale di System Era è disponibile su PC e Xbox One



Dopo più di quattro anni di sviluppo, di cui due trascorsi come Early Access, l’ambizioso sandbox spaziale di System Era Softworks, Astroneer, ha ufficialmente raggiunto la “versione 1.0” ed è pronto a sbarcare nella sua forma completa su PC e Xbox One.

Il lungo percorso di sviluppo intrapreso dagli autori statunitensi è servito a garantirci un’esperienza di gioco a tutto tondo all’interno di un microcosmo sci-fi con una squisita grafica low poly.

Il compito degli utenti è quello di interpretare gli astronauti della Exo Dynamics, una società aerospaziale privata che organizzerà delle missioni di esplorazione dei sistemi planetari più prossimi al nostro per la gioia dei turisti del futuro.

Le attività da svolgere sono davvero tante: una volta allestito il campo base, i giocatori devono condurre delle approfondite analisi ambientali, costruire le strutture richieste per sostenere la colonia, reperire le risorse esplorando le aree circostanti e realizzare veicoli e manufatti con cui velocizzare il proprio lavoro, per poi ripetere il tutto su di un altro pianeta.

L’aggiornamento che porta Astroneer alla sua versione finale su PC e Xbox One si premura di introdurre una nuova interfaccia, dei tutorial, una colonna sonora inedita e diversi contenuti “alieni” per arricchire ulteriormente l’esperienza free roaming e survival degli appassionati del genere. Date un’occhiata alle immagini e al video di lancio e diteci cosa ne pensate al riguardo.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *