Il Galaxy Note 10 potrebbe avere quattro fotocamere posteriori



A meno di una settimana dalla presentazione del Galaxy S10 e Galaxy S10+, emergono già i primi rumor sulla scheda tecnica del prossimo dispositivo top di gamma di Samsung: il Galaxy Note 10, che con ogni probabilità sarà lanciato sul mercato a ridosso dell’estate.

Secondo quanto riportato da alcuni siti, tra cui il ben informato SamMobile, Samsung starebbe pianificando l’integrazione di quattro lenti posteriori nel dispositivo, il tutto per dare un’accelerata al comparto fotografico.

SamMobile ha ottenuto delle informazioni su un dispositivo noto internamente come SM-N975F, ed osserva che dal momento che gli smartphone della gamma Note solitamente finiscono per zero, il numero di modello potrebbe indicare una variante 5G, che potrebbe presentare questa configurazione posteriore con quattro lenti.

Qualora il rumor dovesse essere confermato, si tratterebbe di una modifica importante alla strategia rispetto al passato, in quanto Samsung solitamente ha mantenuto le configurazioni fotografiche praticamente invariate tra Galaxy S e Galaxy Note.

Il rapporto parla anche dei piani, già trapelati in precedenza, che puntavano ad un possibile rebranding per la gamma di phablet, e non esclude che lo smartphone top di gamma estivo possa chiamarsi diversamente da “Note 10“. Per le conferme di rito però bisognerà aspettare ancora qualche mese: Samsung solitamente ha presentato i Note ad agosto.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *