i diritti di pubblicazione passano a OtherSide Entertainment



OtherSide Entertainment, sviluppatori di System Shock 3, hanno raggiunto un accordo con Starbreeze, per riottenere i diritti di pubblicazione del videogame. La mossa serve a far rifiatare il publisher, che sarà rimborsato dei costi di sviluppo sostenuti finora.

Starbreeze aveva infatti acquisito i diritti nel 2017 ed aveva in parte finanziato i lavori del progetto. Ne ha parlato il CEO Mikael Nermark in un comunicato stampa: “Credo che questa sia la soluzione migliore per noi, anche se è triste che non potremo completare il progetto con OtherSide. System Shock 3 è un titolo fantastico, sviluppato in collaborazione con una leggenda dell’industria come Warren Spector, e non vedo l’ora che venga distribuito”.

Il publisher ha comunque mantenuto i diritti di alcuni titoli in uscita, come Psychonauts 2, di Doublefine, mostrato alla fine dell’anno scorso ai Game Awards, e di 10 Crowns di Mohawk Games.

Resta ancora piuttosto nebuloso il futuro proprio di System Shock 3: il nuovo capitolo dell’acclamata serie, ferma dal 1999, è stato annunciato nel 2015 e originariamente avrebbe dovuto vedere la luce entro la fine del 2018, mentre al momento non ci sono comunicazioni ufficiali a riguardo. Il videogame dunque, che dovrebbe uscire sia su PC che su console, resta attualmente privo di data d’uscita.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *