i companion saranno opzionali e potranno decidere di lasciare il party



Dopo aver incuriosito tutti gli amanti dei giochi di ruolo durante la presentazione ai Game Awards 2018, Obsidian Entertainment torna a parlarci di The Outer Worlds, nuovo titolo della compagnia neo-acquisita da Microsoft atteso su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Discutendo delle personalità che popoleranno il mondo di gioco di The Outer Worlds, gli sviluppatori si sono recentemente soffermati in particolare sui co-protagonisti che accompagneranno il giocatore nel corso della sua galattica avventura.

Ognuno dei personaggi che potremo reclutare all’interno del nostro party avrà una propria personalità e agirà secondo le proprie motivazioni e convinzioni, motivo per il quale saranno perfettamente in grado di decidere se rimanere con il giocatore fino alla fine dell’avventura. Se in una determinata circostanza prenderemo delle decisioni che andranno a turbare irreparabilmente un membro del nostro gruppo, questo potrà infine decidere di abbandonarci.

È stato inoltre precisato che i companion potranno essere totalmente ignorati durante i nostri playthrough: The Outer Worlds è interamente giocabile in modalità solitaria, ma gli sviluppatori hanno voluto curare le relazioni con gli altri personaggi a favore di tutti coloro che preferiscono invece vivere le proprie avventure in compagnia.

The Outer Worlds è atteso su PC, PlayStation 4 e Xbox One ad una data di lancio non ancora annunciata. Il gioco includerà delle schermate di caricamento dinamiche.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *