Honda prepara una CR da fuoristrada elettrica


la CR Electric punta ad avvicinare le prestazioni della eccellente sorella CRF 250R

la CR Electric punta ad avvicinare le prestazioni della eccellente sorella CRF 250R

Al recente Salone di Tokyo Motor Show Honda ha mostrato una moto che non passata inosservata, con una motorizzazione totalmente elettrica. In realt si basa su un concept futuristico mostrato nel 2017 e realizzato dalla Mugen (il preparatore storico della casa dell’ala). L’obiettivo della nuova moto quello molto ambizioso di ottenere prestazioni equivalenti ad una CRF250R . La moto si chiama CR Electric (senza F ovviamente che indica ‘four stroke’) e per ora in configurazione da cross, senza alcuna derivazione per l’enduro. Il pacco batteria sar agli ioni di litio e viene realizzato dalla Maxell, il motore invece sar elettrico e viene realizzato dalla M-TEC. Ovviamente come avviene di solito per questo tipo di moto il problema maggiore sar quello di garantire una discreta autonomia senza appesantire troppo la moto con il peso delle batterie.

la CR Elettrica appare agile e snella anche in volo

la CR Elettrica appare agile e snella anche in volo

Nel caso di una moto da cross per, che viene utilizzata in circuito per un numero di giri limitati si potr pensare a una batteria relativamente piccola dal momento che la potenza richiesta nel cross non elevata e i tempi in cui si sta a gas totalmente aperto non sono frequenti come sulle moto da pista. L’altro problema di solito rappresentato dal posizionamento delle batterie che di solito fa spostare il baricentro della moto pi in alto e pi indietro rispetto a un modello analogo con motore termico, ma su questa moto complice anche il piccolo pacco batterie e il fatto che il baricentro delle moto da cross gi piuttosto alto potrebbe essere un limite facilmente superabile dai tecnici. Non resta che aspettare qualche tempo e capire l’evoluzione di questo modello che sar difficile che vedremo in produzione prima del 2020.


 Lorenzo Baroni 

© riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *