Halo Infinite avrà elementi RPG e un sistema di scelte e conseguenze?



È ancora una volta il nome di Microsoft a finire nel ciclone dei rumor delle ultime ore. Le nuove indiscrezioni, in particolare, puntano il dito verso Halo: Infinite, il nuovo capitolo della storica serie in mano a 343 Industries che, secondo voci non confermate, dovrebbe figurare nella line-up di lancio di Xbox Scarlett.

Il rumor, emerso in rete grazie al portale Thurrot, parla dell’adozione di elementi RPG all’interno dello shooter, un argomento di cui in verità si era già parlato negli scorsi mesi. L’aspetto più interessante è rappresentato dal fatto che il gioco presenterebbe un vero e proprio sistema di scelte e conseguenze che possono modificare in maniera tangibile l’andamento della trama, proprio come accade nei maggiori esponenti del genere ruolistico, quali Dragon Age, The Witcher e simili.

Al momento, dunque, non vi è una conferma ufficiale che il nuovo progetto di 343 Industries attingerà ai GDR, tuttavia si potrebbe trattare di un intrigante modo per rinnovare la saga FPS. Voi cosa ne pensate? Pensate che sia una buona idea integrare feature ruolistiche all’interno di Halo?

Bonnie Ross, al capo di 343, ha recentemente confermato che gli sviluppatori avranno più tempo di sviluppare il gioco rispetto agli altri capitoli della serie, in modo da evitare i cosiddetti crunch time.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *