Guida, Trucchi e Strategie per vincere le partite



Svelato con un annuncio a sorpresa durante l’ultimo Nintendo Direct, Tetris 99 si presenta come la riedizione in salsa battle royale del celebre puzzle game con i tetramini. In questa mini-guida vi daremo cinque consigli utili per padroneggiare le nuove dinamiche di gioco e vincere le partite.

Hard Drop
Una delle chiavi del successo in Tetris 99 è la velocità, ed è qui che entra in gioco l’Hard Drop. Questa meccanica consiste nel far cadere istantaneamente il tetramino, tramite la semplice pressione della freccia Su del controller. Effettuare combo rapide e tempestive vi aiuterà a ripulire le schermate, evitando che le vostre costruzioni si sviluppino pericolosamente in verticale. Allo stesso tempo, eliminare velocemente due o tre linee alla volta invierà i blocchi di spazzatura agli avversari, mettendoli in difficoltà. Se volete aumentare le vostre probabilità di vittoria, l’Hard Drop diventa una meccanica fondamentale da padroneggiare.

Prendete di mira gli avversari giusti
Sapere chi scegliere come target potrebbe fare la differenza tra la vittoria totale e la sconfitta. Iniziate con il targeting per KO, in modo da disfarvi degli avversari più deboli che si trovano in difficoltà. Una volta che le cose inizieranno a diventare più intense, noterete che verrete presi di mira più spesso. È qui che dovrete iniziare a concentrarvi sugli attaccanti, a seconda di chi si presenta come la minaccia più immediata. Se gli attaccanti stanno dimostrando di essere dei parassiti, assicuratevi di ripulire i vostri mucchi di immondizia il più velocemente possibile. Anche in questo caso, i riflessi e la velocità saranno di fondamentale importanza, così come l’utilizzo dell’Hard Drop.

Non state giocando a Tetris in single player
Questo consiglio non può essere sottolineato abbastanza: ricordate che non state giocando a Tetris in single player. L’obiettivo non è quello di totalizzare un punteggio elevato. La vostra priorità consiste nel mantenere pulita la schermata, evitando che i mucchi di immondizia si accumulino pericolosamente. Questo diventa particolarmente importante quando entrate nella Top 50, e ancora di più nella Top 10. Affinate la vostra concentrazione e imparate a gestire l’aumento della velocità di gioco nel corso della partita. Mettete a segno le combo, quando ne avrete l’opportunità. Senza mai perdere di vista l’obiettivo principale: sopravvivere.

Mettete da parte il pezzo giusto
All’inizio del gioco tenderete a mantenere da parte il pezzo lungo “I”.Tuttavia questa tattica potrebbe rivelarsi controproducente man mano che la partita avanza, soprattutto quando si raggiunge la Top 10. I cumuli di spazzatura inizieranno a volare più velocemente, e la vostra schermata potrebbe non essere in grado di contenere i pezzi lunghi. Anche l’esperto di Tetris più incallito può essere colpito da un assalto di ciarpame quando raggiunge la Top 5, vedendosi impossibilitato a sfruttare i pezzi lunghi “I”. In questi casi è meglio mettersi da parte il pezzo a “t”, dato che sarà il più semplice da incastrare in ogni situazione grazie alla sua versatilità.

Niente panico
Una volta raggiunta la Top 10, il gioco si farà particolarmente intenso e frenetico. Mantenete la calma e continuate ad andare al vostro ritmo. Cambiate le vostre strategie come suggerito sopra, cercando di non farvi prendere dal panico. Innervosirsi può condurre soltanto a compiere più errori. Avrete poco tempo per ragionare, quindi giocate pure di istinto cercando di mantenere sotto controllo la situazione. Mantenete i pezzi a “t” per richiamarli e utilizzarli quando necessario. Come sempre, date massima priorità a ripulire la schermata.

Per saperne di più sul gioco, vi rimandiamo alla nostra Recensione di Tetris 99.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *