Guida agli Strali Guardiano, Colosso, Intercettore e Tempesta



Nel corso dell’avventura i giocatori di Anthem potranno sbloccare quattro Strali: il Guardiano, il Colosso, l’Intercettore e la Tempesta. In questa mini-guida vi spieghiamo come ottenerli e in cosa si distinguono l’uno dall’altro, parlandovi delle loro caratteristiche principali e delle loro abilità.

Sbloccare nuovi Strali in Anthem è molto semplice. Dopo il tutorial potrete scegliere il vostro primo Strale. Una volta raggiunto il livello 12 sceglierete il secondo. La terza scelta diventa disponibile al livello 20, mentre l’ultima tuta si sblocca dopo aver raggiunto il livello 28.

A questo punto sorge spontanea una domanda: quali Strali scegliere all’inizio? Questo dipenderà dal vostro stile di gioco e dai vostri gusti. Per guidarvi nella scelta, di seguito vi mostriamo le caratteristiche principali e le abilità dei quattro Strali di Anthem.

Strale Guardiano
Il vero potere di questa leggendaria armatura risiede nella versatilità. Lo Strale Guardiano vanta ottime capacità offensive, una difesa rispettabile e un arsenale con risposte ad ogni situazione: un tuttofare di cui si sente sempre il bisogno. Con la sua abilità definitiva potrete sparare una raffica di missili in grado di agganciare simultaneamente decine di bersagli in movimento.

  • Tratto distintivo: Versatilità
  • Stile offensivo: Bersaglio singolo
  • Mossa difensiva: Schivata
  • Tipo di salto: Doppio
  • Stile di gioco: Soldato

Strale Colosso
Preferite non andare tanto per il sottile, contando su una potenzia di fuoco che può abbattere un esercito? In questo caso, prendette il controllo di questa macchina da guerra e fate piovere distruzione sui vostri nemici. Ogni Strale può equipaggiare due armi, ma il Colosso è l’unico in grado di utilizzare armi pesanti. È in possesso di un Lanciafiamme e di un Mortaio che può devastare intere aree e danneggiare pesantemente i nemici al suo interno.

  • Tratto distintivo: Resistenza
  • Stile offensivo: Multi-bersaglio
  • Mossa difensiva: Scudo
  • Tipo di salto: Propulsori
  • Stile di gioco: Tank pesante

Strale Intercettore
L’Intercettore è progettato per per avvicinarsi, infliggere danno ed allontanarsi prima che il nemico abbia il tempo di reagire. La maneggevolezza e l’incredibile velocità consentono spettacolari manovre offensive: con l’Intercettore, l’impossibile sembra facile. Include un segnalatore di supporto con cui evidenziare i bersagli e aumentare i danni ad essi inflitti, ed è in grado di lanciare una bomba avvelenata che può bruciare i nemici.

  • Tratto distintivo: Agilità
  • Stile offensivo: Bersaglio singolo
  • Mossa difensiva: Schivata tripla
  • Tipo di salto: Triplo
  • Stile di gioco: Rapido e preciso

Strale Tempesta
La Tempesta incanala l’energia grezza dell’Inno grazie ai suoi catalizzatori, e si libra sopra il campo di battaglia infliggendo danni. È uno strale dall’incredibile potenziale offensivo, ma con un’armatura leggera: non è facile da pilotare, ma saprà ricompensarvi con la sua potenza di fuoco. Con le sue Schegge di brina potrete sparare raffiche di ghiaccio che congelano gli avversari, mentre con l’abilità della Tempesta elementale si potrà invocare un torrente di energia che si abbatte sull’area bersaglio, infliggendo danni enormi agli avversari colpiti.

  • Tratto distintivo: Potenza di fuoco
  • Stile offensivo: Area d’effetto
  • Mossa difensiva: Teletrasporto
  • Tipo di salto: Fluttuante
  • Stile di gioco: Glass Cannon

Come potete vedere, ogni Strale è caratterizzato da abilità particolari che si adattano ai vari stili di gioco. Vi consigliamo di sbloccare per primi quelli più adatti a voi, in base alle vostre preferenze. Grazie alla loro versatilità e alla loro potenza, il Guardiano e il Colosso potrebbero essere quelli più semplici d utilizzare nelle fasi iniziali dell’avventura.

Ricordiamo che Anthem sarà disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC dal 22 febbraio, e che gli utenti Origin Access potranno iniziare a giocare in accesso anticipato dal 15 febbraio.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *