Ghosn lascia il carcere grazie a una cauzione da 4 milioni


Carlos Ghosn lascia il carcere a Tokyo. Ap

L’ex presidente di Nissan e Renault, Carlos Ghosn ha lasciato il carcere di Tokyo, dopo avere pagato una cauzione da 500 milioni di yen, pari a circa 4 milioni di euro, come deciso dal tribunale. uscito dal carcere gioved, accompagnato dalle guardie e con indosso un completo senza cravatta, e, come mostrano le immagini mostrate dai media, entrato in una vettura nera che lo attendeva. Ghosn era stato arrestato il 19 novembre scorso con l’accusa di illeciti finanziari (tra le varie cose avrebbe sottostimato, dal 2010 in poi, i propri compensi per oltre 80 milioni di dollari e si sarebbe appropriato di fondi di Nissan per 5 milioni). Lo scorso 6 marzo, dopo 108 giorni di detenzione, l’ex magnate dell’auto era gi stato liberato, sempre dietro il pagamento di una cauzione da un miliardo di yen (circa 8 milioni di euro), ma era stato arrestato nuovamente il 4 aprile. Ghosn si sempre dichiarato innocente rispetto a tutti i capi di accusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *