Funko intenzionata ad ottenere la licenza di Mario e altre IP di Nintendo



La scorsa estate, Funko è riuscita a strappare un accordo a The Pokémon Company per la commercializzazione di statuine e altri prodotti ispirati ai celebri mostriciattoli. Stando a quanto dichiarato dal CEO Brian Mariotti ai microfoni di Newsweek al reente New York Toy Fair, la compagnia ha ora messo nel mirino Nintendo e le sue IP.

“Siamo tutti cresciuti giocando con i Pokémon, che hanno tanti fan in giro per il mondo, è stato fantastico per noi ottenere finalmente quella licenza”. Secondo Mariotti, questo è stato solo l’inizio. La produzione delle statuine dedicate ai mostriciattoli incrementerà ulteriormente quest’anno, dal momento che sono previsti quattro nuovi Pop.

Ora, uno degli obiettivi principali di Funko è quello di ottenere la licenza dei personaggi delle IP di Nintendo. Mario e Luigi sono da anni in cima alla lista dei desideri dei fan del noto marchio di statuine. In giro per il web non è raro imbattersi in concept art che immaginano come potrebbero essere dei Pop ispirati ai due fratelli. Una, ad esempio, potete trovarla in cima alla notizia. Il cast dei personaggi di Nintendo, in ogni caso, è incredibilmente vasto, e nel caso in cui riuscisse ad ottenere la licenza, Funko avrebbe davvero l’imbarazzo della scelta. Acquistereste una statuina ispirata al celebre idraulico italiano? Quali altri personaggi vorreste vedere in formato Pop?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *