Epic svela la faraonica Fortnite World Cup, superato DOTA 2



L’anno scorso, nel periodo tra maggio e l’E3 losangelino, Epic Games sganciò due bombe: l’annuncio della Fortnite World Cup e l’investimento di cento milioni di Dollari per la stagione competitiva 2018-2019. Poi, per qualche mese, non si seppe più nulla. Sino a ieri.

Epic Games ha infatti finalmente svelato qualche dettaglio in più sulla Coppa del Mondo di Fortnite.

Anzitutto il “dove e quando”. La fase finale si terrà a New York dal 26 al 28 luglio.

La Coppa del Mondo, inoltre, presenterà il più grande montepremi della scena esport: 30 milioni di Dollari; addirittura più ricco del The International di DOTA 2, che ha raggiunto i 25,5 milioni di Dollari per il mondiale dello scorso anno.

L’avvicinamento alla Coppa del Mondo consisterà in dieci qualifier open settimanali online che si terranno dal 13 aprile al 16 giugno. I giocatori che parteciperanno ai qualifier gareggiano per 1 milione di Dollari ogni settimana.

Le finali della Coppa del Mondo di Fortnite, infine, saranno composte dai primi 100 giocatori Solo qualificati e dai 50 team Duo di tutto il mondo. A tutti i partecipanti alla finale saranno garantiti 50.000 Dollari, mentre il campione della modalità “Solo” riceverà 3 milioni di Dollari.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *