Elezioni Europee, Giuliano Pisapia candidato con il Pd


Giuliano Pisapia, ex sindaco di Milano, con un lungo post su Facebook ha sciolto le riserve sulla sua partecipazione alle elezioni Europee di maggio. “Sento, su di me e sulla mia generazione, il dovere di fare del nostro meglio per lasciare ai giovani l’idea di un’Europa ancora possibile; un’Europa di pace, speranza, solidarietà e giustizia. Ecco perché dobbiamo impegnarci, ecco perché ci sarò”, ha scritto sul proprio profilo Twitter. Da qui il rimando alla pagina Facebook, in cui Pisapia spiega di averci pensato molto. Ha raccontato cosa ha fatto nell’ultimo anno e mezzo, l’impegno sul campo: “Ho continuato a girare l’Italia in lungo e in largo. Uno studente mi ha ricordato una frase di Gramsci: “Odio gli indifferenti”. Non puoi tirarti indietro, mi hanno detto”.

La discesa in campo

Il post di Pisapia continua dicendo: “Anch’io penso che ci siano momenti in cui non si può rimanere indifferenti. Questo è uno di quei momenti. Il momento di batterci ancora per i diritti, la giustizia sociale, l’ambiente e la dignità sul lavoro, la lotta alle diseguaglianze. Costruire una storia radicalmente nuova dipende da noi. Io ci credo. Non possiamo arrenderci.  Dobbiamo provarci ancora. Eccomi, allora, di nuovo qui”.

In corsa con il Pd

Dopo il fallito progetto di formare un’alleanza di sinistra attraverso il suo Campo Progressista, Pisapia nelle ultime settimane è stato “chiamato” in causa per le Europee dal nuovo segretario Pd Zingaretti. Inizialmente l’ex sindaco di Milano ha detto: “È troppo presto”. Poi sembrava volersi candidare in una “lista aperta”. Il 30 marzo poi, Zingaretti, durante la presentazione le logo del Pd ha annunciato che Pisapia sarà in testa alla lista Pd-Siamo Europei nella circoscrizione Nordovest per il voto continentale del 26 maggio.






Leggi tutto



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *