ecco Gridlock e Mozzie, i nuovi operatori australiani



Ubisoft ha finalmente presentato Gridlock e Mozzie, i due nuovi operatori australiani che verranno introdotti con Operazione Burnt Horizon, nuovo aggiornamento previsto per marzo che coinciderà con la prima stagione dell’Anno 4 di Rainbow Six Siege.

Gridlock, che ricoprirà il ruolo di Attaccante, possiede una naturale attitudine al comando, ma preferisce occuparsi personalmente di qualsiasi rogna, ignorando le inevitabili scartoffie burocratiche. Nonostante i numerosi tentativi fatti per promuoverla, non ha mai voluto assumere il ruolo di Ufficiale del SASR (Australian Special Air Service Regiment). Max “Mozzie” Goose, il difensore, è il suo esatto opposto. Soprannominato “il mattatore”, parla per ore e ore delle sue imprese. Possiede in ogni caso un’eccezionale etica lavorativa e la capacità di integrarsi con qualsiasi squadra.

I due sono amici di lunga data: si sono conosciuti ad un combattimento di robot, si sono uniti alla Defense Force, hanno contribuito a spegnere uno dei più grandi incendi boschivi del secolo e ora sono pronti per entrare a far parte del team Rainbow, nel quale, per la prima volta, si troveranno l’una contro l’altro. In qualità di attaccante, Gridlock potrà schierare i Pungiglioni Trax, originariamente progettati per fermare i veicoli in movimento. Mozzie, come Difensore, userà il suo Parassita per costringere gli avversari a elaborare nuove strategie per la raccolta di informazioni. Trovate un’anteprima di questi gadget nel video di presentazione allegato in cima alla notizia.

Cogliamo l’occasione per ricordarvi che Rainbow Six Siege può essere giocato gratuitamente su PlayStation 4, Xbox One e PC fino al 17 febbraio, grazie al weekend gratuito organizzato da Ubisoft. Tutti i contenuti della Stagione 1 dell’Anno 4, Operation Burnt Horizon, saranno svelati al termine del Six Invitational 2019 di Montreal, nella giornata di domenica 17 febbraio.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *