due volte più veloce, ma che confusione con i nomi



E’ stato presentato il nuovo standard USB 3.2, che dovrebbe debuttare sui dispositivi entro la fine dell’anno, e che sarà caratterizzato da una velocità massima doppia rispetto a quello attuale: 20 Gbps! Tuttavia, come osservato da molti, questo nuovo nome non farà altro che aumentare la confusione tra gli utenti.

La grande novità introdotta con l’USB 3.2 è rappresentata senza dubbio da un raddoppio della velocità di trasmissione di dati a 20 Gb/s, il doppio rispetto ai 10 Gb/s dell’USB 3.1 ed i 5 Gb/s dell’USB 3.0.

Il consorzio che gestisce gli standard per la connessione dei dispositivi ed il trasferimento dati, l’USB Implementers Forum, ha però introdotto un’interessante novità a livello di nomenclatura, il tutto per rendere più facile l’identificazione dei cavi:

  • l’USB 3.2 Gen 1 prenderà il posto di USB 3.0 ed USB 3.1, e garantirà una velocità massima di 5 Gbps;
  • USB 3.2 Gen 2 sostituirà USB 3.1 Gen 2, e sarà utilizzato per identificare tutti quei cavi con velocità massima di 10 Gbps.

Infine c’è il nuovo standard USB 3.2 che si chiamerà USB 3.2 Gen2x2, e come vi abbiamo detto poco sopra, sarà in grado di effettuare trasferimenti ad una velocità di 20 Gbps.

Le novità non finiscono certo qui, perchè l‘USB 3.2 Gen 1 sarà anche noto con il nome SuperSpeed USB, mentre l’USB 3.2 Gen 2 si chiamerà SuperSpeed USB 10 Gbps. Infine, il nuovo standard USB 3.2 Gen2x2 si chiamerà SuperSpeed USB 20 Gbps.

L’acquisto di cavi USB, quindi, è destinato a diventare sempre più complicato per gli utenti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *