Dolce e Gabbana dice addio agli influencer: “Torniamo alla carta stampata”



I noti stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno deciso di lasciar perdere gli influencer del web. “Faremo la prossima campagna pubblicitaria solo su carta. […] L’identità si racconta solo sfogliando le pagine di un giornale“, questo il riassunto di quanto dichiarato dai due ai microfoni di Vogue Italia.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Quotidiano.net, gli stilisti si sarebbero stancati delle star del web, forse per via dell’ego di queste ultime (che spesso chiedono cachet esorbitanti per un post su Instagram) o a causa delle recenti polemiche in Cina.

Utilizzare i media tradizionali in modo ancor più massiccio che in passato: ecco l’idea. […] Spiegare la nostra identità in questo modo è possibile solo attraverso la carta stampata […]. Se avessimo fatto un post, o lanciato una campagna digitale non sarebbe stata la stessa cosa“, ha spiegato Gabbana. Insomma, una sorta di “logout” dal mondo del web, che invita le persone a riflettere sull’importanza della carta stampata.

E’ il momento di tornare ai magazine, e anche ai giornali[…]. Mentre tutti sono sullo smartphone, comprare la carta stampata potrebbe sembrare un lusso. In realtà se ne ricava un punto di vista unico, preparato con cura e tempo. Per me è il momento del grande ritorno delle riviste: potere alla stampa!“, ha concluso lo stilista.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *